Cefla pubblica il Bilancio di Sostenibilità 2019, giunto alla sua terza edizione

bilancio-sostenibilità-cefla

Cefla pubblica il suo terzo Bilancio di Sostenibilità, uno strumento che guarda al futuro, ma che ci richiama anche alla contingenza del momento storico, in cui la nostra azione si scontra con la complessità del presente ed il continuo evolversi degli scenari.

Governance responsabile, Innovazione e Ricerca, Capitale Umano, Sociale, Naturale ed Economico sono i piani sui quali si sviluppa il Bilancio e rappresentano un processo e una storia che, nel corso dei nostri 88 anni, ha accomunato persone diverse nel tentativo di costruire comunità, non perdendo mai di vista il rispetto reciproco.

Con la chiusura di questo terzo Bilancio, Cefla si dota sempre di uno strumento di valutazione delle attività quotidiane per portarle avanti con efficacia e coerenza sempre crescenti. Grazie a questo rendiconto, il Gruppo Cefla intende consolidare la riflessione sul proprio contributo rispetto ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU (Sustainable Development Goals – SDGs) in risposta all’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

Il percorso avviato da Cefla in tema di rendicontazione di sostenibilità è dimostrazione di come l’azienda si impegna a integrare nel proprio modello di business temi quali l’innovazione e la creatività, ma anche la gestione del personale e il rispetto per l’ambiente, in un’ottica di comunicazione trasparente verso tutti i suoi stakeholder, garantendo la coerenza tra le azioni intraprese nel corso del 2019 e i valori espressi dalla mission aziendale.

Abbiamo provato a dare una rappresentazione di questa nostra riflessione, consapevoli che molto rimane ancora da fare e che eccellenza, impegno, innovazione, digital transformation e internazionalità saranno le leve sulle quali agire per progettare un futuro sostenibile per noi e progettare soluzioni sostenibili per i nostri clienti. La strada da percorrere per potersi considerare un’impresa sostenibile è ancora molta, ma siamo consapevoli che la terza edizione di questo resoconto sia una base importante per percorrerla di anno in anno.

Il nostro messaggio per cogliere le opportunità della ripartenza

Stiamo attraversando un periodo caratterizzato da profondi cambiamenti a causa della pandemia che si è diffusa all’inizio di quest’anno. Le sfide che stiamo affrontando a livello mondiale incidono sulla vita quotidiana di tutti noi, sulla nostra salute e sul nostro benessere. I mercati sui quali abbiamo sino ad ora operato con successo e crescita costante presentano dinamiche difficilmente prevedibili.

Di fronte a questo scenario macroeconomico incerto non perdiamo di vista i valori che dal 1932 ci spingono alla creazione incessante di valore per i nostri mercati e i nostri clienti.  In questi mesi abbiamo continuato ad investire in sicurezza, tecnologia e nuove acquisizioni restando attori attivi sui nostri business di riferimento. I nostri cantieri non si sono mai fermati, le nostre strutture commerciali e amministrative hanno continuato ad operare in remote working, i nostri service hanno garantito il supporto necessario verso i clienti, la ricerca e sviluppo non ha smesso di creare innovazione.

Per noi l’interesse più alto è il benessere delle persone: dipendenti, collaboratori, clienti. Stiamo tornando gradualmente alle normali attività commerciali adottando tutte le misure di sicurezza necessarie per garantire a tutti la massima protezione.

In un mondo in rapida evoluzione, Cefla resta protagonista di mercato, con azioni messe in campo per gestire l’attuale emergenza a breve e piani a medio termine volti a cogliere le future opportunità di ripartenza dell’economia.

La tempesta sarà ancora lunga, ma affronteremo questa sfida come abbiamo affrontato e superato tante altre nella nostra storia. Forti della nostra vocazione a migliorare costantemente ci poniamo l’obiettivo di continuare a portare al mercato vantaggi e benefici concreti.