Fatturazione Elettronica

AREA FORNITORI

Fatturazione Elettronica > Area Fornitori

Benvenuto nell’area dati per la fatturazione elettronica

Gentile fornitore del Gruppo Cefla,

come noto, l’articolo 1, comma 916, della legge n. 205 del 27 dicembre 2017 ha introdotto, a partire dal 1° gennaio 2019, l’obbligo di fatturazione elettronica per le cessioni di beni e le prestazioni di servizio effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato.

Al fine di consentirvi la trasmissione delle fatture elettroniche emesse nei confronti della Capogruppo CEFLA S.C. e delle altre società del Gruppo nel rispetto del nuovo adempimento normativo, di seguito indichiamo i codici destinatario da utilizzare.

Per quanto riguarda CEFLA S.C. vi evidenziamo la necessità di utilizzare il codice specifico della Business Unit (BU) a cui è riferita la singola fattura da voi emessa. Se la singola fattura è riferita a più BU, dovrete utilizzare il codice della BU prevalente, se identificabile. Se non è identificabile una BU prevalente di riferimento dovrete utilizzare il codice della BU CORPORATE. Il corretto utilizzo dei codici specifici di BU ci permetterà di processare tempestivamente le vostre fatture, evitando possibili ritardi nei pagamenti.

Vi segnaliamo infine che l’elevato numero di fornitori gestito dal Gruppo Cefla ci impedisce di soddisfare eventuali vostre richieste di inserimento a nostra cura, in portale dedicato, dei suddetti codici.

Società / Business UnitCodice FiscalePartita IVACodice DestinatarioQR code
CEFLA S.C.
Business Unit ENGINEERING
0029315037100499791200BW4342S
CEFLA S.C.
Business Unit SHOPFITTING
00293150371004997912002TMZLGV
CEFLA S.C.
Business Unit FINISHING
00293150371004997912007WPS8BL
CEFLA S.C.
Business Unit MEDICAL EQUIPMENT
0029315037100499791200UHINBC7
CEFLA S.C.
Business Unit CORPORATE
00293150371004997912009527JQ8
CEFLA GEST S.R.L.0096248070300962480703YS8VSPG
CITI CONS. IMP. TECNOLOGICI IMOLA0152043120401520431204YKOMP1R
EUROGES S.R.L.0376117096203761170962EJ3WJ2U
JET-SET S.R.L.0380023016503800230165IBEIK0N
C-LED SRL0353309120703533091207T053N93
ESTATE S.R.L.0191823120801918231208R9RBT33
PRIMAVERA SRL0231782120102317821201HST1GRW

Ciascun documento XML dovrà contenere compilate le seguenti sezioni:

<Dati Ordine di Acquisto> (2.1.2) con le seguenti regole:

2.1.2.1 <RiferimentoNumeroLinea>: Linea di dettaglio della fattura a cui si fa riferimento

2.1.2.2: <IdDocumento>: Numero del documento; riportare il riferimento all’ordine Cefla,  es.  123456/OP

2.1.2.3: <Data>: Data del documento (secondo il formato ISO 8601:2004) , Riportare la data dell’ordine

Nel caso di fatture differite, è necessario alimentare la sezione 2.1.8 <DatiDDT> con le seguenti regole:

2.1.8.1  <NumeroDDT>: Numero del documento di trasporto

2.1.8.2  <DataDDT> : Data del documento di trasporto (secondo il formato ISO 8601:2004)

2.1.8.3 <RiferimentoNumeroLinea> : Linea di dettaglio della fattura cui si riferisce il DDT (vedi elemento informativo 2.2.1.1 <NumeroLinea>)

Restiamo disponibili per fornire eventuali ulteriori informazioni o chiarimenti che dovessero rendersi necessari; potete contattarci inviando una mail all’indirizzo: fattura.elettronica@cefla.it