Doppio successo per Cefla

Cefla premiata con il “Popai Award” per lo Smart Shelving System e lo “Xylexpo Innovation Award” per iGiottoApp X2

Una settimana di grandi emozioni per Cefla, che ha ottenuto due prestigiosi riconoscimenti nel campo dell’innovazione tecnologica.

Cefla e Jointag, partner nello sviluppo dello Smart Shelving System, hanno vinto il Popai Award 2016. Il premio, alla sua nona edizione, è stato assegnato nella serata di martedì 24 maggio a Milano per la categoria “Digital and technological innovation – proximity marketing”, dove Cefla era giunta in finale con un concorrente del calibro di Unicredit. In un’atmosfera di grande fascino, con lo skyline della città meneghina illuminato dal crepuscolo e visibile dall’attico del Pirellone, la giuria di Popai ha deciso di sottolineare come lo “scaffale intelligente” di Cefla rappresenti un’importante evoluzione nel rapporto fra il venditore e il consumatore, integrando gli spazi espositivi con una piattaforma dedicata di proximity marketing.

“Il Popai Award è la ciliegina sulla torta di un progetto a cui teniamo particolarmente proprio per la sua innegabile caratteristica di innovazione” ha dichiarato Andrea Ventura, managing director di Cefla Shopfitting. “Lo Smart Shelving System è un sistema doppiamente ‘smart’, perché rende lo scaffale interattivo con lo smartphone del cliente, ampliando all’infinito la comunicazione fra retailer e consumatore, e perché consente al punto vendita di ridurre al minimo gli ingombri a parità di spazio espositivo”.

Grande conquista anche per Cefla Finishing, che mercoledì 25 maggio si è aggiudicata lo XIA – Xylexpo Innovation Award, premio strutturato in tre sezioni – Prima lavorazione e trasformazione del massiccio, Lavorazione del pannello, Finitura.

Testa di serie e vincitore del premio, nella sezione finitura, è stato iGiottoApp X2, la versione più avanzata del robot antropomorfo di verniciatura a sei assi iGiottoApp, per la sua “felice integrazione tra meccanica e informatica per gestire un flusso di materiale continuo in posizionamento casuale, con elevato grado di libertà operativa e capacità di interazione dei due robot in area comune, e conseguente elevata produttività”.

“Ci siamo preparati a lungo per la 25° Biennale di Xylexpo, e da lungo tempo, come Cefla e prima di tutto come persone di Cefla, abbiamo scelto la strada dell’innovazione tecnologica, ascoltando i nostri clienti, dialogando con le persone, osservando attentamente materiali e processi per progettare al meglio le nostre macchine” ha dichiarato Alberto Maestri, managing director di Cefla Finishing, che ha ritirato il premio nella serata dedicata agli espositori e alla stampa.  “Ecco perché oggi siamo molto soddisfatti che la fatica di un lavoro di squadra costante e quotidiano sia stata siglata da questo importante riconoscimento.”

30/05/2016

2015 ancora in crescita. Balducci riconfermato presidente
Cefla presenta l'innovazione con un cortometraggio