All’inizio degli anni ‘60 la parola chiave era “crescere”, e in questi anni si avviò un’attività di produzione di impianti di verniciature per il legno. Era inizialmente sperimentale, ma diventò un’iniziativa molto più importante a partire dal 1969 con l’adesione da parte di Cefla al Consorzio Produttori di Macchine e Materiali per la lavorazione del legno. Il consorzio offrì molti sbocchi nei paesi dell’Est Europeo, ma le persone di Cefla riuscirono a stabilire ottimi rapporti commerciali anche in paesi come il Portogallo, la Svizzera, la Grecia, il Regno Unito, la Libia e il Brasile nei primi anni ‘70. Ottime prospettive provennero dalla Francia e nel 1976 Cefla aprì la sua prima controllata oltre confine nel sud del paese.

Oggi #CeflaFinishing continua ad essere pioniere nel settore e la prossima settimana parteciperà al più importante evento per l’industria della lavorazione del legno ad Hannover. Dal 22 al 26 maggio, durante Ligna 2017, verranno presentate numerose innovazioni, che testimoniano l’intuizione che hanno avuto i nostri predecessori.

A Macfrut Cefla protagonista nel futuro dell'ortofrutta