In continua evoluzione

Molte persone si ricorderanno della CIR (Cooperativa Industriale Romagnola). Parliamo già degli anni 90 e fra le persone che lavorano in Cefla oggi, fra gli abitanti di Imola e dintorni e fra tutte le persone che dall’autostrada vedevano lo stabilimento CIR di Via Bicocca ci saranno tante che riconosceranno l’immagine nella vecchia diapositiva.

Sostanzialmente la CIR aveva una lunga storia iniziata nell’ultimo dopoguerra. La sua produzione si divideva fra due linee di prodotto: nel ramo MEDICALE, conosciuto come Anthos, nel quale si realizzavano poltrone per dentisti e gruppi di lavoro per i laboratori odontotecnici; nel ramo ALLUMINIO dove si realizzavano infissi e pareti strutturali in alluminio da applicare a costruzioni civili.

Con la crisi che colpì il settore dell’edilizia nei primi anni 90 cominciarono le difficoltà del ramo ALLUMINIO che purtroppo il ramo MEDICALE non riuscì a compensare. Nel maggio del 1996 la Lega delle Cooperative Imolese inviò un proprio esperto per valutare la situazione e fronteggiare le pesanti emergenze.

Oggi Cefla implementa un sistema di controllo di gestione estremamente efficace. Un team di 9 persone fornisce al Consiglio di Amministrazione e alla Direzione i principali dati per leggere tempestivamente e in modo omogeneo l’andamento di ogni settore aziendale. Il controllo investe tutti i processi aziendali: ricerca e sviluppo, vendite, acquisti, produzione ed assistenza tecnica e tutti gli stabilimenti e filiali che il gruppo detiene in Italia ed all’estero.

I temi della tempestività e della facilità nella fruizione dei dati da parte del management, così come la necessità di valutare le decisioni con scenari multipli, sono le linee guida di sviluppo del controllo di gestione. Attraverso dei software di business intelligence, tutti i responsabili possono accedere ai dati di vendita e profittabilità da ogni parte del mondo. La possibilità di disporre di una semplice gestione elettronica su piattaforma web di budget e forecast consente di costruire rapidamente molteplici scenari, restando al passo con un contesto competitivo e in continua evoluzione.

Il nostro impegno dal 1932

Dalle 9 persone che hanno fondato nel 1932 la nostra azienda – e cogliamo ancora l’occasione per ricordare i loro nomi – Astorri Armando, Bernardi Nazzareno, Camaggi Giacomo, Cicognani Attilio, Giacometti Domenico, Galassi Riccardo, Mazzini Gustavo, Rafuzi Giuseppe e Silimbani Mario, oggi siamo 1900 persone, talenti, colleghi.

Non a caso parliamo ancora, in questa sequenza di post settimanali che percorre gli 85 anni di Cefla, dello spirito comune che anima l’azienda.

Ogni giorno facciamo un passo avanti, affrontando le sfide con impegno, unendo i nostri talenti e la nostra quotidianità per un fine comune. Lo facciamo con passione, costanza e gratitudine nei confronti delle persone che ci hanno preceduto e dei colleghi con cui condividiamo il nostro tempo. Siamo orgogliosi di essere parte di questa grande storia di donne e uomini, uniti dagli stessi valori.

Oggi tocca a noi trasmettere questi valori per costruire giorno dopo giorno il nostro domani.

Questo è lo spirito di Cefla, dal 1932. In ogni firma c’è l’impegno di ognuno di noi, di ogni persona che crede in Cefla.

#WeAreCefla #TBT.

Cefla North America festeggia l’Independence Day

Oggi i nostri colleghi di Cefla North America festeggiano ‘Independence Day‘ nella sede di Charlotte, North Carolina.

 

Cefla si occupa della distribuzione di impianti della BU Finishing sul mercato statunitense dal 1987. Fornisce un servizio alle imprese e di assistenza tecnica, nonché lo stoccaggio di prodotti nuovi e un magazzino completo di ricambistica. Una rete nazionale di tecnici certificati sostiene i nostri partner con formazione in loco, assistenza tecnica e riparazioni.

Cefla North America – in oltre 45.000 mq – rappresenta il maggiore investimento di Cefla al di fuori dall’Italia. Tutte le attività dell’azienda negli USA e in Canada si svolgono a Charlotte, dove la superficie dedicata alla produzione è di 12.000 mq. Luogo di eccellenza è anche il laboratorio per testare le applicazioni di oltre 6.000 mq, abbinato al più grande showroom che esiste nel Nord America e a un magazzino ricambi di 2.500 mq.

Cefla North America commercializza anche i prodotti della BU Medical Equipment, in particolare i sistemi di imaging del marchio MyRay, una linea di prodotti che sta riscontrando molto successo fra gli odontoiatri e i radiologi americani.

Oggi investiamo nel domani

Fin dagli anni 80, Cefla riconobbe il valore e l’importanza della crescita professionale attraverso la formazione del personale. Durante un decennio in cui il fatturato triplicò e il numero di dipendenti raddoppiò, in cui fu deciso di investire in nuove tecnologie ed esplorare mercati esteri, un percorso di formazione permanente del personale era una condizione sine qua non per il futuro dell’azienda. Si realizzarono qualificati corsi di informatica, di disegno tecnico e di lingua straniera, rivolti a tutti i dipendenti che vennero sollecitati alla frequenza anche con particolari incentivazioni.

Oggi realizziamo un piano di formazione basato sull’analisi dei reali fabbisogni riscontrati in azienda. Raccogliamo tutte le esigenze, dalla formazione tecnico-professionale specialistica alla formazione obbligatoria, allo sviluppo di competenze comportamentali, a progetti dedicati a gruppi, aree, funzioni per supportare progetti e cambiamenti organizzativi. Il filo conduttore è quello di sostenere i piani di sviluppo strategico, promuovere la diffusione delle conoscenze e lo sviluppo delle caratteristiche professionali.

Si svolgono corsi tecnici, di informatica, di lingue e manageriali con particolare focus sulla gestione del team. Realizziamo anche corsi Master per interni ed esterni, neodiplomati e neolaureati. Attualmente abbiamo un’attività formativa che si occupa delle nuove tecnologie dedicata ai giovani talenti. Tante sono le opportunità che offriamo all’esterno dell’azienda con particolare attenzione ai giovani, agli studenti delle scuole superiori che attraverso visite, esperienze di stage e borse di studio.

Oggi investiamo nel domani e una delle strade che preferiamo è quella della formazione.

Nel 1992 nasce Zenith Shop Design

L’inizio degli anni 90 fu caratterizzato da un processo di ristrutturazione in tutto il comparto industriale italiano, indotto dall’innovazione tecnologica e dalla costituzione di grandi aggregazioni di capitali. Nel 1992 nacque Zenith Shop Design, parte integrante e strategica di #CeflaShopfitting: un atelier specializzato nella lavorazione del legno, che progetta e realizza soluzioni “chiavi in mano”, dai lussuosi hotel al fashion retail, dalle food court alle aree di servizio, dalle cliniche private agli ambulatori specialistici.

Con oltre 30 anni di esperienza e una profonda conoscenza del settore retail, #ZenithShopDesign si occupa di progettazione, ingegnerizzazione e soluzioni custom in materiali pregiati MADE IN ITALY di altissima qualità.

Le innovazioni di Cefla Finishing a Ligna 2017

Si è conclusa ad Hannover l’edizione 2017 di Ligna, la più importante fiera del settore della lavorazione del legno al mondo. Qui Cefla Finishing ha confermato la sua leadership mondiale nel campo della finitura, presentando numerose innovazioni molto apprezzate da clienti e visitatori.

“Un’edizione al di sopra delle aspettative – conferma soddisfatto Alberto Maestri, managing director di Cefla Finishing -, addirittura migliore della precedente che era stata molto positiva, in termini quantitativi e qualitativi. Un andamento in crescita coerente con un mercato generalmente positivo».

Merito anche del grande lavoro del team internazionale che ha preparato e gestito lo stand sia dal punto di vista tecnico sia da quello della comunicazione, quest’ultima particolarmente evoluta e orientata anche sul piano Social. Una squadra che ha lavorato sodo per oltre due anni e ha dato dimostrazione della ricchezza di Cefla in termini di persone, professionalità e condivisione degli obiettivi.

Ligna 2017 ha coinvolto tutta Cefla, dimostrando come l’azienda sia realmente una Smart Factory in grado di stabilire e consolidare l’intreccio di risorse e competenze fra tutte le Business Unit, un patrimonio che testimonia, ancora una volta, “la forza del fare insieme”.

Prima di tutto Cefla è fatta di persone

La nostra storia aziendale è fatta di numeri, ma prima dei numeri vengono le persone, persone attorno al mondo che condividono un grande obiettivo: crescere. Per questo le nostre azioni mirano ad esaltare le loro competenze e capacità professionali attraverso formazione e costanti aggiornamenti. Non solo, tendono anche ad accrescere il benessere per la comunità dove si opera e creare nuove opportunità per le generazioni future.

In occasione del nostro 85° compleanno, proprio domani, venerdì 16 giugno, festeggeremo tutti assieme, dimenticando per una sera l’importanza dei numeri, lasciando spazio alle persone che sono la vera forza di Cefla, la vera “forza del fare insieme”.

Come l’innovazione diventò cultura aziendale negli anni ’80

Per garantire un futuro sicuro all’azienda che aveva oltre 50 anni di vita, a metà degli anni ‘80 Cefla riconobbe la necessità di impegnarsi nella ricerca tecnologica e studiare la possibilità di intervenire in campi affini.

Il primo settore ad essere coinvolto nella attività di ricerca fu quello della verniciatura. La sperimentazione di un sistema di verniciatura automatica di pannelli in legno fu finanziata in parte dagli appositi contributi statali disponibili all’epoca. La crescente consapevolezza per le questioni ambientali rese necessaria un’attività parallela nel campo della depurazione. Nacque anche un reparto dedicato all’automazione, che interveniva nelle lavorazioni di montaggio con sistemi robotizzati per l’assemblaggio di componenti meccanici, elettromeccanici ed elettronici.

Ma al di là dei prodotti o sistemi che realizzò la Cefla in quegli anni, il vero frutto di questa attività era la creazione all’interno dell’azienda di una cultura tecnologica proiettata verso il futuro.

Oggi Cefla è caratterizzata dal suo orientamento verso il futuro. Attraverso l’innovazione di prodotto e di processo, l’azienda cresce e registra successi commerciali in molti settori dove l’innovazione tecnologica è un fattore chiave. Dai sistemi di radiodiagnosi volumetrici della BU #CeflaMedicalEquipment ai sistemi di building automation sviluppati da #CeflaEngineering. Dai robot antropomorfi di #CeflaFinishing ai dispositivi di proximity marketing creati dalla collaborazione fra #CLED e #CeflaShopfitting.

Scoprite le nostre innovazioni recenti attraverso questo video.

Cefla festeggia un bilancio record per i suoi 85 anni

L’assemblea dei soci di Cefla ha approvato il bilancio 2016, il migliore di sempre per l’azienda, con numeri che superano quelli record del 2015, confermando il trend di crescita intrapreso cinque anni fa. Cresce il fatturato, che arriva a 468 milioni di euro, con un miglioramento della redditività che ha portato l’utile netto a 17,5 milioni, nonostante gli importanti investimenti fatti nell’arco dei dodici mesi. Aumenta anche l’occupazione, che ha toccato quota 1.900 lavoratori, in crescita di 200 unità nell’ultimo triennio.

“Siamo felici di presentare il bilancio dei record proprio nell’anno dei festeggiamenti dell’85° della nostra fondazione, consci che da domani la sfida sarà quella di mantenere e migliorare le attuali performance – ha commentato il presidente Gianmaria Balducci -. Cefla è un’impresa con una storia importante alle spalle che si conferma molto dinamica e proiettata al futuro, grazie a un grande impegno nell’innovazione e a una virtuosa condivisione del know-how e della ricerca fra le nostre Business Unit”.

Nel 1987 inaugura la nuova sede in Via Selice

Dopo gli anni ‘70 ed i primi anni ‘80, Cefla conobbe un quinquennio particolarmente positivo che portò all’inaugurazione nel 1987 del nuovo edificio in Via Selice a Imola. Dal 1983 al 1987 il fatturato era salito da 28 a 75 miliardi delle vecchie Lire. Il numero di dipendenti era cresciuto da 262 a 384.

La nuova area aveva una superficie di 48.000 mq dedicata, oltre alla “Palazzina” destinata agli uffici, allo stabilimento industriale per le divisioni Installazioni e Arredamenti. Nell’area di Via Serraglio (di soli 35.000 mq) rimasero le attività della divisione Verniciatura.

Per la prima volta la Cefla fu dislocata su 2 aree non collegate fra loro.

Non si può dire che oggi Cefla sia cementata in un unico luogo. Per vari motivi, e per la grande dinamicità dell’azienda, ci sono cambiamenti logistici frequenti.

Oggi la sede sociale è tuttora in Via Selice, dove si svolgono le attività industriali di #CeflaShopfitting e #CeflaEngineering, mentre nello stabilimento moderno lungo l’autostrada A14 si trovano le Business Unit #CeflaFinishing e #CeflaMedicalEquipment.

#CLED, la quinta BU nata nel 2016 che si occupa di applicazioni elettroniche e tecnologie avanzate per l’illuminazione e la connettività wireless, ha sede invece in una terza area industriale nella città di Imola.