Informazioni finanziarie

Bilancio 2017 Cefla: un quinquennio in crescita.

Positivo il risultato del 2017. Il valore della produzione cresce del 20% rispetto al 2016.
Bene i mercati esteri.

Un quinquennio in crescita. Questa l’estrema sintesi dell’andamento del gruppo Cefla che chiude il 2017 con un + 20% del valore della produzione, rispetto all’anno precedente.
Il fatturato, pari a circa 528 milioni di euro, consolida il contributo delle controllate estere – commerciali e produttive – posizionate in mercati strategici quali USA, Cina e Russia, con una percentuale di export pari al 54%.

“L’internazionalizzazione è stata e sarà una delle principali linee guida che perseguiremo per la crescita dell’azienda. Oggi siamo una realtà formata da cinque Business Unit altamente differenziate per prodotto e mercato, ma alcuni di questi sono business prevalentemente “domestici”. – commenta il presidente di Cefla, Gianmaria Balducci.

Il 2017 ha visto inoltre siglare l’accordo preventivo del Patent Box con l’Agenzia delle Entrate per una parte significativa del proprio portafoglio pari ad oltre 600 titoli di proprietà intellettuale, brevetti, marchi e disegni. Cefla rientra all’interno delle prime 20 grandi aziende italiane ad avere ottenuto tale riconoscimento dalle autorità fiscali italiane, a conferma di un costante impegno in Ricerca e Sviluppo.

CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO

Fatturato

2017: 527,926 M €
2016: 451,840 M €
2015: 436,971 M €
2014: 420,962 M €

EBITDA

2017: 48,579 M € (8,6%)
2016: 46,819 M € (10%)
2015: 54,346 M € (12,3%)
2014: 37,415 M € (8,9%)

STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO

Patrimonio Netto

2017: 258,787 M €
2016: 240,786 M €
2015: 228,018 M €
2014: 214,355 M €

Posizione Finanziaria Netta

2017: 8,498 M €
2016: 13,888 M €
2015: 3,765 M €
2014: 10,088 M €