Cefla entra in partnership con Stern Weber Polska

Stern weber Polska

Cefla annuncia di avere siglato in data 18 marzo 2020 l’accordo per l’acquisizione di una quota di maggioranza di Stern Weber Polska, storico partner nella distribuzione dei marchi di Cefla Medical Equipment in Polonia.

L’operazione segue una strategia riferita al solo mercato polacco di difesa e sviluppo delle alte quote di mercato che i prodotti Cefla Medical Equipment hanno conquistato negli anni coniugando prestazioni, qualità e servizio.

Stern Weber Polska, vanta un rapporto unico e ventennale con Cefla ed è uno dei maggiori player distributivi di Equipment in Polonia. La Polonia costituisce l’area europea che ha visto e auspicabilmente vedrà i maggiori tassi di crescita nel settore dentale nei prossimi anni.

I vertici di Cefla hanno ritenuto importante perseguire ed ufficializzare tale operazione indipendentemente dalla situazione che il nostro paese ed il mondo intero stanno vivendo in questo momento. Tale operazione è un segnale di come Cefla continui a investire nel proprio business sia in Italia che all’estero, guardando al futuro, anche durante la tempesta che si sta abbattendo a livello mondiale.

La Grow Unit di Cefla a Masterchef Italia

Quest’anno all’interno del talent show culinario più famoso al mondo, Masterchef Italia 9, si possono gustare piatti contenenti microgreens, coltivati all’interno della nostra Grow Unit illuminata a LED.

La Grow Unit è un sistema di crescita indoor di micro-ortaggi attraverso l’irrigazione e l’illuminazione dei vegetali, nato dal know-how di Cefla, C-LED ed in collaborazione con dipartimento di agraria dell’Università di Bologna e Pisa, che ha appena ottenuto il brevetto europeo.
Le lampade che vengono utilizzate nella Grow Unit di Cefla sono realizzate con spettri luminosi specificamente studiati per ogni tipologia di pianta, e grazie ad un sistema di ventilazione per il controllo di temperatura e umidità controllata da software specifici, questi piccoli vegetali possono crescere tutto l’anno, in qualsiasi contesto.

I nuovi aspiranti chef possono così conferire un gusto intenso ai loro piatti grazie all’utilizzo dei microgreen (tra le più conosciute ci sono le piantine di senape, rucola, crescione, ravanello, amaranto e cavolo rosso) caratterizzati da proprietà organolettiche marcate e con sostanze nutritive e vitamine fino a 40 volte superiori rispetto ai normali ortaggio. Le piantine hanno inoltre anche un gusto molto concentrato e possono sostituire il sale per insaporire piatti e insalate, in maniera totalmente naturale visto che non hanno bisogno di sostanze chimiche per crescere.

Cefla Shopfitting presenta la sua “New Experience” a Euroshop 2020

cefla-euroshop

La BU Shopfitting presenta la sua “New Experience” a Euroshop 2020 – Düsseldorf: nello stand le innovative soluzioni per migliorare la customer experience.

Cefla Shopfitting sarà protagonista della prossima edizione di Euroshop 2020, la più importante fiera al mondo per il Retail, che si terrà dal 16 al 20 febbraio a Düsseldorf (Germania). Al centro della proposta di Shopfitting una “New Experience” che mette al centro dell’attenzione il consumatore grazie ad innovative soluzioni che puntano su un’esperienza immersiva all’interno del punto vendita.

Le parole chiave della New Experience di Cefla Shopfitting

Ergonomia, modularità, innovazione e ambiente sono le parole chiave della “New Experience” che Cefla Shopfitting offrirà ai visitatori del suo Stand (C17 – Padiglione 12), di oltre 500 mq, in cui saranno allestite autentiche aree di vendita e di esperienza, curate nei minimi dettagli dal team di Retail Design di Cefla, i cui progettisti hanno sviluppato in-house il concept dello stand, di cui ne seguiranno la realizzazione fino al giorno dell’apertura.

Uno stand “a misura di negozio”

Il perimetro dello stand è stato realizzato con il celebrato Sistema modulare 3×3, particolarmente adattabile in funzione delle esigenze espositive del prodotto così da esaltare la stagionalità, il trend di vendita, eventuali promozioni e altre esigenze del retailer.

Uno scaffale modulare e versatile con il quale è possibile sviluppare progetti completi di Retail Design, realizzando concept espositivi e arredi industrializzati per tutti i settori del Retail specializzato, della Gdo e della Gds.

Le soluzioni offerte ai retailer da Cefla Shopfitting permettono di personalizzare, in modo tempestivo e flessibile, il layout dei punti vendita, coniugando innovazione, ergonomia e funzionalità con le più recenti tendenze del mercato.

Export Control: un corso per i fornitori

Export Control: corso di formazione ai fornitori

Lo scorso 21 novembre si è svolto presso l’Auditorium di Cefla il corso di formazione per i fornitori dedicato ai temi dell’Origine preferenziale e non preferenziale, della classificazione doganale e dell’Export control, con focus sul dual use, le restrizioni all’esportazione, gli embarghi e la norma statunitense relativa al controllo delle ri-esportazione di merci di tecnologia USA.

Oltre a Cristiano ErcolaniCefla Export Compliance Officer – erano presenti come docenti Michele Magnani (Doganalista) e Carlotta Bugamelli (Doganalista e Export Compliance Officer) di Stella Operazioni doganali.

All’evento si sono registrate oltre sessanta presenze tra i fornitori che fanno parte della filiera produttive delle Business Unit Shopfitting, Finishing e Medical Equipment, ed è stato anche un momento di incontro tra i responsabili e gli addetti agli acquisti. Le molte domande dalla platea hanno dimostrato l’alto interesse per i temi doganali da parte dei fornitori. “D’altronde – conclude Ercolani – se tutta la catena logistica è attenta a questi temi, è molto più semplice per l’esportatore riuscire ad inviare agevolmente all’estero le proprie merci, in sicurezza e nel completo rispetto delle norme vigenti. Ciò aumenta la competitività e quindi le possibilità di ottenere sempre il massimo del risultato per tutta la filiera, fornitori di Cefla compresi.

Online il nuovo sito Careers

È on-line la nuova sezione Careers all’interno del nostro sito istituzionale.

Il nuovo sito Careers rappresenta un racconto in cui i protagonisti sono le persone di Cefla, che, ogni giorno, mettono in azienda un pezzo di sé con cura, rispetto dei valori e passione.

Leadership Model, Continuous Learning, Well-being e Innovazione. Questi sono oggi i punti salienti del lavoro del futuro, e attraverso questo canale, comunicheremo con quanti si vorranno unire a noi.

Questo nuovo strumento on-line ci permetterà così di lavorare agevolmente su Employer Branding, Talent Attraction, Engagement e Social Recruiting.

Visita il sito > www.cefla.com/it/ceflacareers

#MakingYourLifeBetter #EnhanceYourself #Engage

Online il nuovo company profile di Cefla

È online il nostro nuovo company profile, documento nel quale ci raccontiamo in tutte le nostre sfaccettature: una grande azienda al quale di tutti noi diamo vita quotidianamente.

Siamo una società cooperativa con 87 anni di storia, durante i quali innovazione e cooperazione sono stati i fattori chiave della nostra crescita imprenditoriale. Da sempre in Cefla le persone, collaborando tra loro, hanno dato origine a nuove idee che si sono concretizzate in nuovi prodotti e servizi per il mercato.

Rispetto alle edizioni precedenti, nel Company Profile è stata evidenziata la prospettiva consumer centric di Cefla, che ha individuato nell’ascolto del cliente finale l’origine di ogni riflessione sul nostro modo di progettare e produrre. Intercettando le esigenze del consumatore, Cefla continuerà a creare valore per i nostri clienti proponendo soluzioni innovative.

Il company profile sviluppa questi temi in profondità: partendo dalla nostra nuova tagline “Making Your Life Better.” e dalla definizione della nostra brand identity che ci qualifica come “Esploratore di benefici”, viene sottolineata la necessità di evolvere verso un’organizzazione “agile”, in cui le persone si sentano coinvolte ed incoraggiate ad esprimersi.

Cefla C-LED collabora con l’Università di Pisa per uno studio sull’uso delle lampade Led in agricoltura

La collaborazione con C-LED consente ai gruppi di ricerca di poter utilizzare lampade con spettri specifici in base ai risultati che si vogliono raggiungere, sia durante la coltivazione sia nella fase di raccolta, che portano un miglioramento dell’efficienza energetica rispetto ai sistemi di illuminazione tradizionali. In questo studio particolare lo spettro luminoso fornisce radiazioni UV, utili alla crescita della pianta, tenendo in considerazione il fatto che i materiali utilizzati per la costruzione di serre e tunnel solitamente schermano tali emissioni. L’ottimizzazione di tale spettro luminoso diviene interessante per reintegrare tali radiazioni, evitando dosi eccessive di ultravioletti che sono invece potenzialmente dannosi.

Le specifiche ricette luminose di C-LED in aiuto della ricerca

La collaborazione con C-LED consente ai gruppi di ricerca di poter utilizzare lampade con spettri specifici in base ai risultati che si vogliono raggiungere, sia durante la coltivazione sia nella fase di raccolta, che portano un miglioramento dell’efficienza energetica rispetto ai sistemi di illuminazione tradizionali. In questo studio particolare lo spettro luminoso fornisce radiazioni UV, utili alla crescita della pianta, tenendo in considerazione il fatto che i materiali utilizzati per la costruzione di serre e tunnel solitamente schermano tali emissioni. L’ottimizzazione di tale spettro luminoso diviene interessante per reintegrare tali radiazioni, evitando dosi eccessive di ultravioletti che sono invece potenzialmente dannosi.

Un aiuto alle giovani piante ornamentali da seme e agli ortaggi in serra

La ricerca di C-LED e dei centri accademici di ricerca di Pisa, è inoltre tesa allo studio delle lampade a Led utilizzate come unica sorgente di luce in fase di propagazione durante la fase vivaistica per produrre piante ornamentali da seme di alta qualità, in grado di resistere alla crisi di trapianto e altresì ridurre i tempi di produzione e migliorare le performance energetiche. Per quanto riguarda la fase di coltivazione degli ortaggi, la valutazione degli effetti dell’illuminazione Led sulla produzione, in termini quantitativi e qualitativi, è effettuata nell’ambito dell’attività di ricerca che prevede la sperimentazione su ortaggi da foglia (lattughe da cespo, basilico, ecc.) fuori suolo, durante il periodo invernale, per migliorare la coltivazione destagionalizzata.

Integrate le linee produttive della sterilizzazione presso l’headquarter di Imola

Integrate le linee produttive della sterilizzazione presso l’headquarter di Imola.

Un altro importante tassello è stato realizzato nel processo di ottimizzazione della produzione della Business Unit Cefla Medical Equipment con l’inaugurazione del nuovo polo produttivo dedicato alla linea di sterilizzazione del brand Mocom, presso gli stabilimenti di Imola.

La nuova linea dedicata alla produzione di autoclavi e apparecchi medicali per la sterilizzazione è caratterizzata da altissimi standard qualitativi e va ad integrarsi con linee già esistenti. Un’attenzione particolare è riservata all’ergonomia delle postazioni lavorative dei dipendenti, ancora più confortevoli e sicure.

La nuova unità beneficia delle soluzioni progettuali già adottate nella produzione di riuniti odontoiatrici e apparecchi radiologici, concludendo un percorso di integrazione di tutti i device medici prodotti in Cefla, garantendo così prestazioni professionali di elevata qualità al professionista medico, unendo innovazione ed eccellenza.

Federico Giva nominato nuovo HR Director del Gruppo Cefla

Federico Giva nominato nuovo HR Director del Gruppo Cefla

Federico Giva, laureato in Ingegneria Gestionale all’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, è il nuovo Direttore delle Risorse Umane del Gruppo Cefla.

Dal Gruppo Hera con una significativa esperienza di gestione delle risorse umane.

Sposato con quattro bambini, Federico Giva proviene dal Gruppo Hera, dove nel corso degli anni ha ricoperto diversi ruoli che gli hanno permesso di consolidare una significativa esperienza nelle funzioni principali delle Risorse Umane, creando progetti trasversali all’interno delle strutture aziendali e integrando diverse realtà presenti sul territorio nazionale.

Responsabile delle risorse umane di Cefla in Italia e nel mondo

L’ing. Giva, a partire dal 26 agosto 2019, sarà responsabile dell’implementazione delle politiche delle risorse umane in Italia e nel mondo, attraverso il coordinamento delle attività di gestione del personale, processi di recruitment, amministrazione, formazione, sviluppo, talent management e relazioni sindacali.

Formica: “Una strategia che ponga al centro le persone…alla luce della trasformazione digitale”.

In un momento di profondo cambiamento come quello attuale, un passo rilevante che la nuova Direzione HR deve compiere è declinare il piano industriale in una strategia che ponga al centro le persone, per rileggere le esigenze del business alla luce della trasformazione digitale.” dichiara Andrea Formica, Direzione Generale di Cefla s.c.

Dal 15 al 17 Ottobre 2019, 11° edizione del Cefla Live!

Pronti per vivere il meglio dell’ 11° edizione del Cefla Live della Business Unit Finishing!
IMOLA – Dal 15 al 17 Ottobre, nei quasi 3000 mq del LAB di Cefla Finishing, si incontreranno contemporaneamente i più importanti player di settore, per contribuire al confronto sulle novità in campo, con molteplici punti di vista. Infatti, ti daremo il benvenuto insieme ai principali attori del settore finishing, decorazione e stampa digitale industriale, e potrai assistere alle demo dal vivo delle ultime tecnologie e dei relativi processi.

Clicca qui per scoprire di più!